MADRE TERESA

Una matita nelle mani di dio

We're on stage

Da ottobre '18 in tutta la diocesi

Chi siamo

Chi siamo

Questo è un progetto lanciato dal Servizio per la Pastorale giovanile della Diocesi di Ivrea per conoscere e far conoscere la vita della Santa Teresa di Calcutta, per tutti amorevolmente Madre.
Siamo un gruppo di giovani che hanno saputo rispondere positivamente a questo invito. Tra di noi ci sono studenti, universitari e lavoratori che vogliono

“lasciare un’impronta”.

C’è bisogno anche del tuo aiuto! Chiunque voglia far parte di questo progetto ci può contattare.
Non perdere questa occasione!

FORNO CANAVESE

SALONE PARROCCHIALEForno Canavese
Days
000
Hours
000
Minutes
00
Seconds
00

Appuntamenti

Appuntamenti
30
novembre
2019
FORNO CANAVESE
SALONE PARROCCHIALE - Forno Canavese
14
dicembre
2019
TAVAGNASCO
CHIESA PARROCCHIALE “Santa Margherita” - TAVAGNASCO

Siamo stati a ...

Siamo stati a ...
Post Image
19
luglio
2019

VILLAREGGIA

PIAZZA DON EMILIO BARO - VILLAREGGIA
Post Image
25
maggio
2019

AGLIE’

SALONE POLIFUNZIONALE “Alladium” - Agliè
Post Image
11
maggio
2019

PONT CANAVESE

CHIESA PARROCCHIALE “San Costanzo” - PONT CANAVESE
Post Image
14
aprile
2019

MONTALTO DORA

ANFITEATRO COMUNALE “Angelo Burbatti” - Montalto Dora
Post Image
01
marzo
2019

CHIVASSO

TEATRO DELL’ORATORIO “Beato Angelo Carletti” - Chivasso
Post Image
17
febbraio
2019

STRAMBINO

TEATRO DELL’ORATORIO “Don Luigi Vesco” - STRAMBINO
Post Image
14
dicembre
2018

SAN GIUSTO

Teatro Parrocchiale "Don Bosco" - SAN GIUSTO
Post Image
04
novembre
2018

VERCELLI

Teatro Civico - Vercelli
Post Image
21
ottobre
2018

IVREA

Teatro Giacosa - IVREA

Lo spettacolo

Lo spettacolo

E’ la vita di Madre Teresa di Calcutta raccontata in musica ed in prosa attraverso i suoi pensieri, le preghiere, la sua gente, il suo lavoro, la sua vita, con particolare riferimento agli aspetti più semplici e più umili: l’amore per i poveri, il lavoro il valore della diversità fra gli uomini, la sua gente, il suo sorriso gioioso nell’affrontare i problemi più tristi…

La storia prende le mosse dal momento in cui Madre Teresa abbandona la congregazione a Loreto e va a Calcutta.
L’entusiasmo, la voglia di dare inizio alla sua missione nel nome di Dio sono subito messi a confronto con le terribili condizioni di quella parte del mondo, da sempre bisognosa d’aiuto. Le malattie, la fame, la povertà, l’incontro-scontro con le autorità religiose locali, i problemi e i dolori, i drammi dei singoli individui, sono gli elementi affrontati e svolti ora in musica ora in prosa, con il chiaro intento di far riflettere ed al tempo stesso fare spettacolo.

Il musical non ha la pretesa di essere la storia di Madre Teresa romanzata in chiave musicale. Intende recuperare teatralmente, offrendoli al pubblico, segmenti e sentimenti “cantati, ballati e mimati” della vita di una piccola donna considerata a ragione fra le più grandi del mondo. Teresa, un uccellino illuminato al Signore, distribuisce il suo mangime in un mare di sofferenza incommensurabile.

Eppure lotta, s’ingegna, soffre, prega… e lentamente riesce a costruire, semplicemente, spargendo intorno a sé amore, fede e speranza.

La semplicità è una delle sue armi preferite per combattere la povertà. Una povertà che non è soltanto quella materiale di una terra, l’India, ai limiti della sofferenza; ma è soprattutto la povertà del cuore. Giochi di luci, coreografie e musica creano ricche e suggestive ambientazioni.

Contatti

Contatti

Contact Form



Andrea Vaccarone
+39 3339334380
info@musicalmadreteresa.it
Riccardo Remogna
+39 3314908566
info@musicalmadreteresa.it

Newsletter

Iscriviti